Messaggi ai capitolari

Dal giorno 10 luglio 2019
non è più possibile inviare messaggi.

giovedì, 04 luglio 2019
Sicom fsp  |  4 luglio 2019 alle 12:14

Anche se ritardo vi facciamo pervenire i nostri auguri di ogni bene.
Un augurio speciale a tutto il nuovo governo.
Buon cammino a tutta la vostra provincia.

domenica, 30 giugno 2019
Sr Annunciata Bestetti  |  30 giugno 2019 alle 19:13

Carissimo don Eustacchio e fratelli del nuovo Consiglio,
vi raggiungano i nostri affettuosi auguri per la nomina al servizio di Governo. L'abbondanza dei doni dello Spirito Santo vi aiuti a vivere con il cuore di Paolo l'importante e delicata missione di guidare la Provincia nei prossimi anni.
Vi accompagniamo con la preghiera e con tanta fiducia di fraterna collaborazione. Sr Annunciata, sorelle del Governo provinciale e della Provincia Italia

Benedettine del SS. Sacramento di Ghiffa (VB)  |  30 giugno 2019 alle 15:27

Pur arrivando in ritardo a scrivere un messaggio.... abbiamo seguito il vostro Capitolo con intensa preghiera allo Spirito Santo, affinchè vi fosse guida, luce, conforto, sostegno. Ai piedi di Gesù-Eucaristia (che nel nostro monastero adoriamo ininterrottamente giorno e notte) abbiamo chiesto per tutti voi e continueremo a chiedere ogni giorno per voi e con voi la grazia di essere testimoni di carità, di gioia e di speranza per il nostro mondo. Buon cammino!

Sr. Anna Maria Parenzan  |  30 giugno 2019 alle 12:12

Auguri carissimi al nuovo governo della provincia Italia. Vi auguriamo un cammino di fede e di tanta speranza e vi accompagniamo con la preghiera e il ricordo affettuoso

sr. M. Provvidenza Raimondo, pddm  |  30 giugno 2019 alle 12:02

Carissimi don Agatino, don Franco, don Gerardo, fr. Marcello, don Guido, fr. Sergio
ad ognuno di voi un Augurio di cuore per il servizio cui siete stati chiamati in collaborazione con don Eustacchio!
Un augurio a "camminare secondo lo Spirito", in comunione con tutti i fratelli della Provincia Italia e con tutti i membri della Famiglia Paolina in Italia.
Auguri a tutti in questo giorno di festa in cui celebriamo con gioia e gratitudine l'Apostolo che è "Padre e Fondatore" di tutta la Famiglia!
Buona conclusione dei vostri lavori capitolari

sr. M. Provvidenza e sorelle del Governo Provinciale

don Mario Conti e fr. Mario Toniolo  |  30 giugno 2019 alle 08:38

Al nuovo Governo della Provincia Italia i nostri più sinceri e calorosi auguri di un intenso cammino per il bene della San Paolo in Italia.
Possa l'apostolo Paolo, nostro padre nella fede, spalancarci una porta spaziosa per sentire e vivere come lui la passione per Cristo e il Vangelo.
Con la Famiglia Paolina e le Ancille della Sardegna, insieme agli auguri un particolare ricordo al Maestro divino.
Don Mario Conti

sabato, 29 giugno 2019
sr. Marina Beretti  |  29 giugno 2019 alle 22:43

L'augurio di una feconda esperienza di comunione e di servizio alla Provincia Italia a d. Eustacchio e ai consiglieri da poco eletti. Continuiamo ad accompagnarvi con la preghiera
sr. Marina Beretti e Suore Apostoline

Sr Giovanna Cassarino  |  29 giugno 2019 alle 22:39

Grazie di cuore carissimi fratelli per il vostro sì al Maestro nella rinnovata chiamata al servizio d'amore ai confratelli paolini e all'intera Famiglia Paolina.
Lo Spirito ci guidi nelle vie del Signore. Con fraternità sr Giovanna Cassarino

Roberto  |  29 giugno 2019 alle 22:35

Auguri di buon lavoro ai consiglieri provinciali eletti oggi, Solennità dei Santi Pietro e Paolo, I Santi Apostoli intercedano sul nuovo governo della Provincia Italiana perché il Signore lo colmi delle sue benedizioni.

don Marcello Viola  |  29 giugno 2019 alle 12:06

PROPOSTA AGGIORNATA

Avviare la nuova formula apostolica sul "digitale", che rientra nei mezzi che riguardano il nostro carisma, e il mondo in cui si muovono i giovani oggi. Si tratta di programmare quanto prima corsi di formazione sul digitale per offrire ai giovani che decideranno di abbracciare l'ideale paolino di prepararsi all'apostolato (prima fase), mentre nella formazione si prepareranno a essere paolini (sacerdoti o discepoli).
Del resto, un giovane, che oggi entra in seminario oppure in un Istituto o Ordine religioso, potrà svolgere quanto sarà richiesto
dallo specifico della vocazione a cui il Signore lo chiama dopo aver effettuato la formazione richiesta.
Quanto proposto, serve a stimolare quelli che potrebbero adoperarsi nella ricerca vocazionale, senza più tergiversare, andando verso i giovani che il Signore potrà aver chiamato.

Don Marcello

venerdì, 28 giugno 2019
fratel Umberto Paolini  |  28 giugno 2019 alle 07:54

Ricordare a tutti l'impegno di fedeltà all'Ora di Adorazione quotidiana e obbligatoria, così potremo procedere in sicurezza della nostra vocazione speciale.
fr. Umberto Paolini

giovedì, 27 giugno 2019
Vostro confratello  |  27 giugno 2019 alle 01:08

Carissimi confratelli, in questo momento di difficoltà svoltate coraggiosamente verso un nuovo percorso. Non tentate di creare nuove società in mano a pochi amministratori, tendete ad aggregare verso poche società gestite dalla comunità, in modo sinodale. Puntate su quello che storicamente abbiamo fatto bene, buoni pulpiti della Parola. Non inseguite logiche di mercato, ma siate sempre ispirati dal carisma paolino sul quale si fonda la nostra vocazione

mercoledì, 26 giugno 2019
Roberto  |  26 giugno 2019 alle 08:32

Mistica e profezia: intimità orientatrice, verificante e vivificante con Gesù... e solo dopo la missione.
La Chiesa ha bisogno dei consacrati, ha bisogno di voi. Apprezzate la vostra vocazione e vivetela fino in fondo, fedeli e creativi come il vostro padre Fondatore, il Beato Giacomo Alberione.

Paolo, cooperatore  |  26 giugno 2019 alle 01:06

Vi auguro di entrare dalla porta grande e propizia chiudendo definitivamente quella che vi siete appena lasciati alle spalle.
Gli avversari sono molti, ma sono tra voi, nascosti tra voi.
Chiudete la porta dell'individualismo che si nasconde tra voi e aprite, spalancate, la porta della vita comunitaria, la porta del sinodo.
La comunità non è uno, non è tanti uno, ma una. Allora sarà Pentecoste.

lunedì, 24 giugno 2019
I Capitolari  |  24 giugno 2019 alle 20:35

RINGRAZIAMENTI

Il Superiore Provinciale e i Confratelli capitolari ringraziano sentitamente per le espressioni augurali e il ricordo nella preghiera. Possa il Divin Maestro ricolmare di abbondanti grazie tutta la Famiglia Paolina chiamata a vivere, in maniera sempre più coesa, in santità e nella Chiesa. Un grazie particolare anche ai nostri amici che, in diversi modi, hanno manifestato la loro vicinanza in questi giorni di discernimento comunitario.

Grazie di cuore a tutti voi!

FSP - Alba Comunità di Casa Madre  |  24 giugno 2019 alle 09:30

Carissimo don Eustacchio e Fratelli capitolari,
la comunità Divina Provvidenza e le Sorelle dell'infermeria Regina degli apostoli, si è unita con preghiere e offerta di vita al vostro programma capitolare, per entrare con san Paolo, nello spirito del Patto, nella "grande porta" che si sta spalancando per il futuro della vostra Provincia, e con voi per tutta la Famiglia Paolina in Italia.
Auguri.
sr Emilia Zucchetti e Sorelle della Comunità

sr Maria Grazia Gabelli fsp  |  24 giugno 2019 alle 05:32

Invoco su ciascuno di voi lo Spirito di verità, di amore e di franchezza. Vi porto nel cuore e nella mia preghiera, con la certezza che colui il quale ha iniziato in voi quest'opera buona, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù (Fil 1,6). Ogni bene.

domenica, 23 giugno 2019
sr Dina Scognamiglio, fsp  |  23 giugno 2019 alle 21:32

A don Eustachio e ai fratelli capitolari, l'augurio per un fecondo lavoro. Lo Spirito di sapienza illumini le vostre menti e vi doni "tutte le grazie che vede utili per voi".
Siete presenti nella nostra preghiera.
Auguri di ogni bene.
sr Dina e comunità fsp
Castro Pretorio - Roma

sr. Sandra M. Pascoalato sjbp  |  23 giugno 2019 alle 17:50

Carissimi Fratelli,
l'esperienza e la preghiera del Patto sia l'anima del vostro cammino capitolare.
Vi accompagno con l'offerta quotidiana.
Con affetto,
sr. Sandra M. Pascoalato

Sr Myriam Magliano  |  23 giugno 2019 alle 13:53

"Perciò, fratelli miei carissimi, rimanete saldi e irremovibili, prodigandovi sempre nell'opera del Signore, sapendo che la vostra fatica non è vana nel Signore" (1Cor 15,58)
Per ognuno il mio cordiale e fraterno AUGURIO e la preghiera.

sr. M. Alina Bordignon pddm  |  23 giugno 2019 alle 11:51

A tutti i fratelli capitolari,
assicuro quotidianamente una preghiera allo Spirito Santo, perché Vi raggiunga con un raggio della sua luce. Auguri!

Sr. Dolores Melis  |  23 giugno 2019 alle 10:47

Carissimo Don Eustacchio e fratelli capitolari,
sentitevi sostenuti dalla vicinanza, affetto, preghiere e offerta da tutte le sorelle della comunità di Albano G. Alberione.
Il Signore accompagni e renda fecondi i vostri lavori non solo per la vostra Provincia ma per tutta la famiglia paolina.
Auguri di cuore.
Sr. Dolores

Sr. Anna Maria Parenzan  |  23 giugno 2019 alle 07:37

Carissimo Don Eustacchio e carissimi fratelli Capitolari,
desidero esprimervi, a nome di tutte le Figlie di San Paolo, il più caro e affettuoso augurio. Preghiamo lo Spirito Santo perché guidi la vostra Assemblea, illumini con la sua grazia i vostri lavori, vi conceda di approfondire il disegno della Provvidenza su di voi, su tutta la Famiglia Paolina.
Vi auguriamo una profonda esperienza di comunione e il coraggio di Don Alberione, di Maestra Tecla, dei nostri primi fratelli e sorelle per protendervi sempre in avanti con molta fede e speranza e perché rimanga sempre bene aperta quella “porta del Vangelo” che vi fa, come Paolo, “tutto a tutti”. Buon Capitolo e saluti carissimi a tutti.

sabato, 22 giugno 2019
sr. M. Provvidenza Raimondo, pddm  |  22 giugno 2019 alle 21:19

Carissimo don Eustacchio, carissimi fratelli capitolari,
il Signore segue con cura il nostro cammino!
Infatti, per l’inizio del vostro 20° Capitolo Provinciale non poteva donarvi una Parola più opportuna e rassicurante di questa:
«Il Padre vostro celeste sa di cosa avete bisogno. Cercate, anzitutto, il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte le altre cose vi saranno date in aggiunta» (Mt 6,32s).
La Parola che ha ispirato il nostro Padre nella vocazione a stipulare il Patto, di cui quest’anno celebriamo il centenario.
Vi assicuriamo la nostra vicinanza affettuosa e orante affinché il Capitolo possa essere esperienza di grazia, di comunione e di rinnovato slancio per la missione, secondo quanto il Padre di Gesù Cristo ha preparato per voi e per tutta la Famiglia Paolina

sr. M. Provvidenza Raimondo
e sorelle Pie Discepole della Provincia Italia

Sr Giovanna Cassarino fsp  |  22 giugno 2019 alle 18:45

Vi accompagno con l'invocazione allo Spirito e sono certa che la vostra accoglienza del dono di Dio vi condurrà nei cammini della volontà del Padre.
In san Paolo sr Giovanna Cassarino fsp

Sr. M. Micaela Monetti pddm  |  22 giugno 2019 alle 17:20

Carissimo d. Eustacchio
e carissimi fratelli riuniti nel XX Capitolo provinciale,
a nome delle Pie discepole di Casa generalizia auguro a tutti voi un buon lavoro.
Attraversate con fiducia la PORTA grande e propizia che vi si apre davanti ogni giorno, in Colui che ha detto, e continuamente ci ripete: "Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvato; entrerà e uscirà e troverà pascolo" (Gv 10,9).
Vi accompagniamo con discrezione e intensa preghiera.

sr. Marina Beretti  |  22 giugno 2019 alle 15:07

Carissimo d. Eustacchio
e carissimi fratelli riuniti nel XX Capitolo provinciale

tutte le Suore Apostoline vi sono particolarmente vicine con la preghiera, chiedendo le grazie che più vi servono perché lo Spirito vi guidi a comprendere quale “porta grande e propizia” è già aperta per voi , per ravvivare la vostra vocazione e missione paolina.
Tutto è per “la gloria di Dio e la pace degli uomini” e donne del nostro tempo!

In profonda comunione
sr. Marina Beretti
superiora generale Suore Apostoline

sr Annunciata Bestetti fsp  |  22 giugno 2019 alle 13:07

Carissimo don Eustacchio e fratelli paolini,
auguri per il vostro impegno capitolare, che affidiamo al Signore per intercessione di san Paolo, nostro padre e protettore.
L’Apostolo vi accompagni in questo tempo di particolare grazia, perché possiate insieme, ispirati dal tema scelto: «Mi si è aperta una porta grande e propizia» (1Cor 16,9), discernere la via che Dio sta indicando e tracciando per il futuro della vostra Provincia, in comunione con tutta la Famiglia Paolina, guardando avanti “con gioia e speranza”.
Auguri di ogni bene.

Sr Annunciata Bestetti
e Sorelle del Consiglio provinciale fsp

Sr. M. Lidia Awoki  |  22 giugno 2019 alle 08:58

Carissimi fratelli della Provincia Italia,
Vi accompagno nella preghiera il vostro cammino capitolare. Lo Spirito Santo sia abbondante perché la raccolta dei frutti sia per il bene di tutti.
Con affetto,
Sr. M. Lidia A.

venerdì, 21 giugno 2019
Sr. M. Joseph Oberto pddm  |  21 giugno 2019 alle 21:30

Con la gioia di essere Famiglia Paolina ogni giorno una particolare invocazione del Fuoco dello Spirito Santo su tutti voi

Orlando Zambello e Pietro Roberto Minali  |  21 giugno 2019 alle 11:14

Auguri a tutti i fratelli capitolari. Il Maestro Divino vi doni il suo Santo Spirito affinché sostenga il vostro lavoro con le sue benedizioni, in questo momento delicato e importante della Provincia Italiana della Società San Paolo.
Saluti dalla redazione della «Domenica»

Fabio - Firenze  |  21 giugno 2019 alle 00:36

Auguri per dei lavori pieni di buoni frutti in fedeltà al Vangelo e al fondatore